• Home
  • /
  • Notizie
  • /
  • Il GDPR amplia la definizione di dato personale

Il GDPR amplia la definizione di dato personale

Il GDPR ( General Data Protection Regulation ) considera dato personale tutti i dati che possono servire ad identificare un individuo

Si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento ad un identificativo come il nome, un identificativo online a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.
Il GDPR considera per la prima volta dato personale i dati genetici, mentali, culturali ed economici o sociali.

Vuoi sapere a chi è rivolto il nuovo GDPR? Leggi il nostro articolo a riguardo.

Lascia un commento